ECUADOR - Quito

Il meglio del Paese in soli 7 giorni

  • Tour di gruppo (voli esclusi)
  • 7 giorni / 6 notti
  • 4 stelle
  • Come da Programma

Voli non compresi, possibilità di prenotarli
Un tour sprint in Ecuador per conoscere in soli 7 giorni il meglio del Paese! Il punto di partenza sarà inevitabilmente Quito, la capitale con il suo strepitoso "Vecchio Quito" o quartiere coloniale, un gioiello storico e culturale. Visiterete anche la vicina "Mitad del Mundo" dove è stato stabilito con precisione il passaggio della linea equatoriale. Qui avrete l’ebrezza di stare a cavalcioni dell’Equatore!  In seguito vi aspettano il Parco Nazionale Cotopaxi, grande riserva ecologica molto interessante dal punto di vista geologico e botanico e la laguna di Quilotoa, una magnifica distesa di un blu verde smeraldo larga 2 chilometri. Visiterete poi Riobamba, con le sue case bianche e le sue strade dritte. Gran finale sul Nariz del Diablo, un incredibile trenino storico e a Cuenca,  che si fregia del titolo UNESCO “Patrimonio dell’Umanità”. 



Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Itinerario


1° giorno: Arrivo a Quito
Arrivo all'aeroporto Marisal Sucre di Quito. Dopo il disbrigo delle formalità di imbarco accoglienza da parte della guida parlante italiano e trasferimento alla città di Quito.
Quito, capitale dello stato, capoluogo della provincia di Pichincha e sede del Distretto Metropolitano di Quito. È situata nella zona centrosettentrionale del paese, sulla catena andina, si trova a 2.850 m, ai piedi del vulcano Pichincha (4.794 m). E’centro commerciale, industriale (stabilimenti tessili, alimentari e chimici, calzaturifici) e culturale (Università Centrale, del 1787, osservatorio astronomico, musei). Il suo nome deriva dalla tribù dei Quitus. Sebbene sorga in prossimità dell'equatore, Quito gode di un clima temperato, con escursioni termiche annue poco accentuate, notti fresche e precipitazioni abbondanti. Divisa in tre parti da due profondi burroni che scendono dal vulcano Pichincha, presenta nel complesso un aspetto moderno, con magnifici parchi. Sistemazione nell’ hotel Alameda Mercure 4 stelle o similare. Cena libera


2° giorno: Quito e Linea dell’Equinozio
Prima colazione. Visita di Quito. Il percorso comincia dalla zona residenziale moderna situata a nord, che attraverserete percorrendo delle strade enormi che portano al Centro Economico Moderno che termina con il palazzo Legislativo, porta d'entrata al "Vecchio Quito" o quartiere coloniale, gioiello storico e culturale della nazione equatoriale. Qui avrete l'occasione di visitare la Piazza dell'Indipendenza, la Cattedrale, l'Arcivescovado, la chiesa della compagnia di Jesus, la chiesa di San Francisco; monumenti che rivelano la grandezza del popolo meticcio. 
Verà fatta una sosta per un’immersione nel mondo del cioccolato ecuadoriano. Scoperta della storia del cacao, di come coltivarlo e dei processi per produrre un ottimo cioccolato. Terminerete la visita risvegliando le vostre papille gustative provando diversi tipi di cioccolato. 
Pranzo liberoPartenza immediata per la "Mitad del Mundo" a 30 minuti a nord di Quito dove è stato stabilito con precisione il passaggio della linea equatoriale, che segna esattamente la latitudine 00°00'00, realizzato durante la prima metà del XVIII° secolo, dalla Spedizione Geodetica Francese, da alcuni funzionari spagnoli, ma anche dagli scienziati di Quito. Potrete visitare il museo di Etnologia: dove trovate fotografie della fauna e della flora locali, usi e costumi delle differenti etnie indie. È un modo per scoprire le ricchezze socioculturali di questo paese. Cena libera. Pernottamento all’ hotel Alameda Mercure 4 stelle o similare.


3° giorno: Quito-Cotopaxi-Lasso
Prima colazione. Partenza per la valle dei vulcani, dominata dal vulcano Cotopaxi, sempre innevato, la cui cima raggiunge i 5897 metri. Dopo due ore di strada attraversando un paesaggio naturale di grandi vallate che sonnecchiano ai piedi della Cordigliera Orientale e Occidentale, si raggiungerà la laguna Quilota,  a una altezza di 3800 metri slm,  che occupa tutto un cratere vulcanico. E' una distesa di un blu verde smeraldo larga 2 chilometri. È possibile scendere e risalire a piedi o a dorso di mulo. La passeggiata dura 4. 
Pranzo in un ristorante locale. 
 Nel pomeriggio si scoprirà un’arte tradizionale ecuadoriana a Tigua, una serie di piccole comunità a sud-ovest di Quito e gli  artisti sono famosi per la loro  arte popolare  che consiste nel dipingere,  con pennelli di piume, su pelle di pecora. Parteciperete ad una lezione interattiva di pittura tradizionale con un artista locale. 
Proseguimento per Latacunga. Si inizia a scendere l'Avenida dei Vulcani. Arrivo nel tardo pomeriggio. Pranzo in un ristorante localePernottamento all´hotel REEC by Oro Verde o similare. Cena libera.


4° giorno: Cotopaxi-Riobamba (km 240, circa 6 ore)
Prima colazione.  La giornata di oggi è dedicata alla visita del parco nazionale, che protegge questo vulcano assieme ad altre due cime più alte di 4.700 metri  ed è secondo solo alle Galápagos nel numero annuale di visitatori.
Gli ambienti di questa area protetta cambiano a seconda della altitudine. Sino a 3600 metri si trovano foreste montane umide, ma la parte più grande è coperta da páramo a 4.000-4.500 metri, l’ambiente d’alta quota tipico delle Ande, che si conosceranno in modo più approfondito, percorrendo un sentiero dedicato in vicinanza del Centro visite Mariscal Sucre.  Il paesaggio è superbo
Di seguito visita a visita al villaggio Kichwa di Salasaca, situato tra Ambato e Baños. Gli indigeni che vivono qui sono considerati i più indipendenti in Ecuador. Scoprirete la loro storia, le loro tradizioni e le usanze che vengono mantenute fino ad oggi. Breve vista della comunità dove vi sarà mostrato il loro modo di coltivare la terra e di allevare il bestiame. Durante questa visita si avrà modo di gustare un pranzo locale. 
Partenza per Riobamba, soprannominata "Sultana delle Ande" per la sua posizione privilegiata ai piedi del Chimborazo, la più grande montagna dell'Ecuador (6310 metri). Questa piccola città di qualche centinaio di abitanti, si è sviluppata attorno alla ferrovia che collega la costa delle Ande. Con le sue case bianche e le sue strade dritte, Riobamba è una città nobile, di un tracciato urbano perfetto. Cena e pernottamento all'hotel Abraspungo 4 stelle o similare.


5° giorno: Riobamba- Mercato di Guamote-Ingapirca-Cuenca
Prima colazione. Partenza per la visita del mercato di Guamote, dopo di 2 ore circa di viaggio in macchina  si  arriva al villaggio che si trova a 51 km al sud di Riobamba, a 3048 metri di altitudine, in un scenario naturale di una bellezza eccezionale, contrasto con la semplicità, addirittura la povertà del villaggio. Al mercato del bestiame, tutte le transazioni si fanno in quechua, ma gli indiani che vendono dei vestiti o del cibo parlano spesso lo spagnolo. Numerose le persone vestite con abiti tradizionali
Dopo la visita del mercato visita del  progetto comunitario di Intisisa, si potrà ammirare l'enorme dipinto nella sala da pranzo, poi il progetto di cucito e diversi prodotti artigianali.
Qui si trova un asilo che riceve ogni giorno, dal lunedì al venerdì, più di 40 bambini: giocano, cantano, ballano, fanno piccole opere d'arte e ricevono un pranzo sano ed equilibrato prima di tornare a casa.L'esperienza si conclude con un laboratorio di cucina,  dove imparererete a preparare alcune prelibatezze tradizionali. Poiché Guamote si trova nel cuore della regione della quinoa, riceverete una spiegazione di come viene prodotto questo superfood, e vi insegneremo come preparare deliziose crocchette di quinoa.
In seguito visita alla fortezza incaica di Ingapirca  situata a 3100 m d'altitudine; le rovine costituiscono il più importante sito precolombiano del paese. Ingapirca risale al 15° secolo, sotto il regno dell'Imperatore Huayna Capac. Pranzo libero. Arrivo a Cuenca, la terza città più grande dell'Ecuador, perchè ha potuto conservare il suo ricco patrimonio storico, in una regione dove peraltro è ancora forte lo spirito del passato coloniale. Cena libera. Pernottamento all'hotel Carvallo 4 stelle o similare.


6° giorno: Cuenca-Guayaquil
Prima colazione. Visita della città di Cuenca, considerata una delle più belle città del paese. Cuenca ha il privilegio di essere costruita sulle rovine dell'antica "Tomebamba" e di avere conservato alcune delle pietre originali che si ritrovano nella costruzione di certi edifici coloniali.  Cuenca è anche un centro artigianale rinomato per: metallo argentato, ceramica, tessitura. Visita al Museo delle Culture Aborigene, collezione privata che raccoglie una vera ricchezza archeologica, culturale ed etnografica dell'Ecuador. Visita alla fabbrica e al museo dei famosi cappelli di paglia "toquila" d'origine equatoriana, provenienti da Montecristi, piccolo villaggio della provincia di Manabi, sulla costa pacifica. Pranzo libero. Partenza per  Guayaquil, la maggiore città del paese, anche se Quito è rimasta la capitale. Guayaquil, centro economico e uno del maggiori porti sul Pacifico meridionale, sorge su un golfo nel quale si getta il fiume Guayas. Cena libera. Pernottamento all'hotel Unipark 4 stelle o similare.


7° giorno: partenza da Guayaquil
Prima colazione. Transfer all’aeroporto e partenza per le Galapagos, l'Italia o qualsiasi altra meta.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/11/21 al 18/12/22
Quota per persona in camera doppia, su base 2 partecipanti hotel 3*
€ 1270
dal 01/11/21 al 18/12/22
Quota per persona in camera doppia, su base 2 partecipanti hotel 4*
€ 1430
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona, in camera doppia, con partecipazione minima  di 2 persone al viaggio
Attenzione:
le quote possono subire modifiche per Natale, Capodanno, Carnevale, Pasqua. Se intendete viaggiare in questi periodi, chiedete conferma della quotazione.


La quota comprende
- Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati o similare
- Colazione americana o buffet, dipendendo dall' hotel.
- 3 pranzi e 1 cena
- Entrate e visite indicate nel programma
- Guida ed autista in italiano per tutto il circuito terrestre. (guida / autista per la base 2 partecipanti)
- Tasse per il Parco Nazionale Cotopaxi
- Facchinaggio in aeroporto e in hotel (1 bagaglio a persona) 


La quota non comprende
- Voli Internazionali
- Bevande e spese personali.
- Tutti i servizi non indicati
- Mance per guida ed autista
- Estensione alle Galapagos o in Amazzonia su richiesta


Partenze garantite con minimo due partecipanti 2022
Aprile:24
Maggio: 15
Giugno:12
Luglio: 10
Agosto:7
Settembre: 4
Ottobre:9
Novembre: 13
Dicembre: 18


Attenzione: I prezzi delle imposte e dei voli interni non dipendono dalla nostra politica tariffaria e possono cambiare senza avviso. Aumenti che si possano verificare durante l'anno ( entrate ai siti, hotel, trasporti),aumenti legati al prezzo del carburante. Ci scusiamo per l'eventuale disagio arrecato, trattandosi di una situazione mondiale difficile da controllare, contiamo sulla vostra comprensione.



Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!